LOADING

Type to search

ISOLA D’ELBA

CAMPOBASSO ISERNIA TURISMO

ISOLA D’ELBA

capitmolise 22 dicembre 2019
Share

1 maggioCAMPOBASSO – ISOLA D’ELBA

Partenza da Campobasso alle ore 7.30 da via Lombardia (pino nord-distributore del pane Barletta), transito per Morcone/Benevento, in autostrada per Piombino. Soste ogni 2 ore lungo il percorso. All’arrivo pranzo al sacco. Ritiro del biglietto marittimo della compagnia di navigazione all’ interno della Stazione Marittima. Operazioni di imbarco del pullman e persone e partenza per l’Isola d’Elba. Imbarco alle ore 15.40 ed arrivo a Portoferraio alle ore 16.40. Operazioni di sbarco ed incontro con il responsabile organizzativo del viaggio, il quale consegnerà materiale illustrativo dell’Elba e darà assistenza. Sistemazione presso l’hotel prenotato, cena e pernottamento.

2 maggioIsola d’elba

Prima colazione in hotel incontro con la guida e partenza per la visita del Museo Napoleonico di San Martino (a pagamento), residenza estiva dell’Imperatore in esilio. Proseguimento per Porto Azzurro con una breve sosta in località Mola e visita dell’Azienda Agricola, per effettuare una piccola degustazione dei vini D.O.C. ed i prodotti tipici dell’Elba. Arrivati a Porto Azzurro, sosta per una passeggiata nel centro storico della ridente cittadina dominata dalla Fortezza spagnola di San Giacomo oggi è il penitenziario, il cui centro è caratterizzato da un meraviglioso lungomare. Inoltre si potrà visitare la collezione di minerali e pietre dure Giannini con il suo piccolo museo dei minerali. Rientro in hotel e pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita della parte occidentale dell’Isola, non mancheranno le stupende bellezze naturali e paesaggistiche dell’Isola, con alcune soste durante l’itinerario: Procchio, Isolotto della Paolina, Marciana Marina, graziosissimo paese di pescatori, con il suo caratteristico porticciolo dominato dalla Torre Pisana del XII secolo. Possibilità di visitare il laboratorio artigianale “Profumi dell’Elba” dove si producono profumi ed essenze con piante e fiori esclusivamente elbani. Proseguimento per Marciana a 370 metri sul livello del mare, circondata da boschi di castagni e lecci, che offre un’indimenticabile vista sulla sottostante vallata. Si continua passando per i paesini più caratteristici della costa occidentale, in ordine: S. Andrea, Chiessi, Pomonte Fetovaia, Secchetto, Cavoli fino ad arrivare a Marina di Campo. Questo è oggi il centro balneare più frequentato dell’isola, grazie alla sua lunga e bianchissima spiaggia. Breve sosta per il tempo libero. Si continua passando per la strada denominata “monumento” (panoramica dei due golfi) e Lacona. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3 maggio ISOLA D’ELBA – CAMPOBASSO

Prima colazione in hotel incontro con la guida e partenza per la visita di Portoferraio: la residenza invernale di Napoleone, la villa “Dei Mulini” e del centro storico, antica città cinta da formidabili ed inespugnabili fortificazioni. Tempo a disposizione si potrà visitare il Museo Civico Archeologico e la Chiesa della Misericordia (ingressi a pagamento), oppure, in alternativa, la suggestiva ed unica in Europa spiaggia bianca delle Ghiaie con i suoi sassolini bianchi. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento al porto di Portoferraio per effettuare le operazioni di imbarco e partenza per Piombino verso le ore 15.30; arrivo e partenza per il rientro a Benevento/Morcone e Campobasso.

 

ISOLA D’ELBA

Condividi
Previous Article
Next Article

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi